Portonaccio, Acropoli e Necropoli

LUOGHI ETRUSCHI > VEIO

Portonaccio, Acropoli e Necropoli

 

Scavi di Veio (Isola Farnese)
Fu la prima tra le città etrusche a cadere sotto l’egemonia di Roma nel 396 a.C. Dell’abitato, un tempo estesissimo, sono stati rinvenuti tratti della cinta muraria e della viabilità ma soprattutto i resti del notevole Tempio di Portonaccio, tradizionalmente detto di Apollo e in realtà dedicato a Minerva. Le splendide statue fittili che decoravano l’edificio sono conservate al Museo di Villa Giulia.

Durata:

Info

Chiusi il Lunedì

Ti interessa la visita?

Richiedi informazioni per la prenotazione

Contatti