Parco Archeologico di Ostia antica

ROMA > OSTIA ANTICA

Parco Archeologico di Ostia antica

Posta alla foce del Tevere, Ostia è la prima colonia romana  La tradizione racconta che fu il re Anco Marzio nel 620 a.C. a fondare la città per assicurarsi il controllo delle vicine saline. Nel corso dell’età repubblicana e poi imperiale, Ostia divenne il principale porto del Mediterraneo con una popolazione che, nel II sec. d.C., sfiorava i 50 000 abitanti. La visita del parco archeologico offre al visitatore la possibilità di godere di una vera e propria città romana, in ottimo stato di conservazione: la necropoli della Via Ostiense, Porta Romana le Grandi Terme, la Caserma di Vigili, il Foro delle Corporazioni con i celebri mosaici, le insulae e le ricche domus, le botteghe e l’area del Foro con l’imponente Capitolium.

L’itinerario di visita a Ostia antica può svolgersi in 3 ore (itinerario standard) oppure in 6 ore (itinerario completo). Il biglietto d’ingresso comprende anche le aree archeologiche del Porto di Claudio e Traiano, il Museo delle Navi a Fiumicino, la Necropoli di Porto all’Isola Sacra, il Castello di Giulio II e il borgo medievale. In base agli orari di apertura di queste aree è possibile combinare un percorso personalizzato e costruito sulle preferenze del visitatore.

Info

Chiuso il lunedì

Ingresso: intero € 19.00 + eventuale diritto di prevendita. Valido 8 giorni, consente l’accesso a tutte le sedi del parco. Minori di anni 18 e gruppi scolastici hanno diritto all’ingresso gratuito

Per i gruppi di visitatori oltre le 10 persone è richiesto l’utilizzo delle radio-trasmittenti

Ti interessa la visita?

Richiedi informazioni per la prenotazione